Lago-di-Garda.NET - navigare nell'informazione del Garda
Eventi sul Lago di Garda
       
 
Manifestazioni > leggi gli articoli
   
Manifestazioni
  Manifestazioni, sagre e feste nel bacino del lago di Garda
 
       
 
Spettacoli > leggi gli articoli
   
Spettacoli
  Rappresentazioni teatrali di prosa, musical, cabaret
 
       
 
Mostre > leggi gli articoli
   
Mostre
  Spazio dedicato a mostre, esposizioni ed esibizioni d’arte
 
       
 
Musica > leggi gli articoli
   
Musica
  Concerti e rassegne di musica classica, lirica, rock e pop
 
       
 
Libri > leggi gli articoli
   
Libri
  Appuntamenti di carattere editoriale sul Garda e dintorni
 
       
 
Corsi e scuole > leggi gli articoli
   
Corsi e scuole
  Scuole, corsi e seminari sul territorio del lago di Garda
 
       
 
Cinema > leggi gli articoli
   
Cinema
  Cinema: proiezioni e festival cinematografici sul Garda e dintorni
 
       
 
Scienza > leggi gli articoli
   
Scienza
  Eventi legati al mondo della scienza, della natura e dell’ambiente
 
       
 
Incontri e convegni > leggi gli articoli
   
Incontri e convegni
  Tutti gli incontri e i convegni organizzati sulle rive del lago di Garda
 
       
 
Sport e territorio > leggi gli articoli
   
Sport e territorio
  Pagina dedicata allo sport sul lago di Garda
 
       
 
Curiosità > leggi gli articoli
   
Curiosità
 
 
 
 
Banner IL NODO TEATRO: produzione spettacoli teatrali in tutto il nord Italia. Organizzazione rassegne e corsi di teatro. www.ilnodo.com
 
Banner ITS, siti web con elevata visibilità sui motori di ricerca. www.itsol.it
 
Banner LIBRERIA LA FENICE. A Brescia vende Libri antichi e fuori catalogo. accedi al sito web www.librerialafenice.it
 
Broker internazionale commercio metalli ferrosi e non ferrosi
 
Il Nodo Video: produzione audiovisivi



 
     
   
   
                       
  Invia d un amico Invia ad un amico   Stampa la pagina Stampa   Aggingi ai preferiti Aggiungi ai preferiti   Aggingi ai preferiti Feed Rss
                       
     
 
Venerdì 07/07/2017
 
 

venerdì 7 luglio alle 21.00

 
  (Evento passato)  
 

La Serva padrona di Pergolesi al Castello di Soiano

 
 
Il celebre intermezzo buffo nell'allestimento curato dalla Bottega della lirica
 
     
   
       
   
   
  Per saperne di più visita:
www.prolocosoianodellago.it/
   
 
Quando? il calendario dell'evento
Venerdì / 7 Luglio 2017  
     
 
 
 

Venerdì 7 luglio alle 21.oo Presso il castello di Soiano del Lago andrà in scena La serva padrona, intermezzo musicale di Giovan Battista Pergolesi su libretto di Gennarantonio Federico.

L'allestimento è curato dall'associazione La Bottega della lirica in collaborazione con la Pro loco di Soiano.

 
     
 

Gli interpreti sono:

SERPINA – CHIARA MILINI – soprano
UBERTO – DAVIDE FRANCESCHINI – baritono
VESPONE, servo che non parla – DAVIDE CORNACCHIONE – attore

al cembalo il Maestro ANNA BRANDOLINI

ingresso libero

 
 

l'opera in breve:

 
 

Uberto, svegliatosi da poco è arrabbiato perché la serva, Serpina, tarda a potargli la tazza di cioccolato con cui è solito iniziare la giornata (Aspettare e non venire), e perché il servo, Vespone, non gli ha ancora fatto la barba. Invia, quindi, il garzone alla ricerca di Serpina, e questa si presenta dopo un certo tempo, ed affermando di essere stufa, e che, pur essendo serva, vuole essere rispettata e riverita come una vera signora. Uberto perde la pazienza intimando alla giovane di cambiare atteggiamento (Sempre in contrasti con te si sta). Serpina, non troppo turbata, si lamenta a sua volta di ricevere solo rimbrotti nonostante le continue cure che dedica al padrone, e gli intima di zittirsi (Stizzoso, mio stizzoso). Uberto si arrabbia e decide di prendere moglie per avere qualcuno che possa riuscire a contrastare la serva impertinente, ordina a Vespone di andare alla ricerca di una donna da maritare e chiede gli vengano portati gli abiti ed il bastone per uscire, al che Serpina gli intima di rimanere a casa perché ormai è tardi, e che se si azzarda ad uscire, lei lo chiuderà fuori. Inizia un vivace battibecco, che evidentemente è già avvenuto varie volte, ed in cui Serpina chiede al padrone di essere sposata, ma Uberto rifiuta recisamente (Duetto Lo conosco a quegli occhietti / Signorina v'ingannate).

Serpina ha convinto Vespone, con la promessa che sarà un secondo padrone, ad aiutarla nel suo proposito di maritare Uberto, quindi Vespone si è travestito da Capitan Tempesta ed attende di entrare in scena.
Serpina cerca di attirare l'attenzione di Uberto, rivelandogli che anche lei ha trovato un marito e che si tratta di un soldato chiamato Capitan Tempesta. Uberto, dolorosamente colpito dalla notizia, cerca di non farlo notare deridendo la serva, ma lasciandosi sfuggire, alla fine del recitativo, che, nonostante tutto, nutre nei suoi confronti un certo affetto e che sentirà la sua mancanza. Serpina, rendendosi conto di essere vicina alla vittoria, dà la stoccata finale, usando la carta della pietà, dicendogli di non dimenticarsi di lei e di perdonarla se a volte è stata impertinente (A Serpina penserete). Terminata l'aria Serpina chiede ad Uberto se vuol conoscere il suo sposo, ed egli accetta a malincuore, Serpina esce fingendo di andare a chiamare il promesso sposo. Uberto rimasto solo si interroga e pur rendendosi conto di essere innamorato della sua serva, sa che i rigidi canoni dell'epoca rendono impensabile un nobile possa prendere in moglie la propria serva (Son imbrogliato io già). I suoi pensieri sono interrotti dall'arrivo di Serpina in compagnia di Vespone/Capitan Tempesta. Uberto è al tempo stesso esterrefatto e geloso. Il Capitano, che non parla per non farsi riconoscere, per bocca di Serpina, ingiunge ad Uberto di pagarle una dote di 4.000 scudi oppure il matrimonio non avverrà e sarà invece Uberto a doverla maritare. Alle rimostranze di quest'ultimo, il militare minaccia di ricorrere alle maniere forti, al che Uberto cede e dichiara di accettare Serpina come moglie. Vespone si toglie il travestimento ma il padrone, in realtà felice di come si siano messi i fatti, lo perdona e l'opera finisce con la frase che è la chiave di volta di tutta la vicenda: E di serva divenni io già padrona

 
 

Modifica paragrafo
 
 

 
Aggiungi a Del.icio.us Aggiungi a digg Aggiungi a Facebook Aggiungi a FURL Aggiungi a Google Bookmarks Aggiungi a SphereIt Aggiungi a Spurl Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo My Web Aggiungi a OK Notizie
     
   
     
     
   
     

 
Banner ITS, siti web con elevata visibilità sui motori di ricerca. www.itsol.it
 
 
 
 
 
     
  25/06/2017  
Arena di Verona: festival lirico 2017  
  Nabucco, Aida, Madfama Butterfly, Tosca, Rigoletto e tre serate specia...  
     
  02/06/2017  
Tener-a-mente festival 2017 al Vittoriale  
  Prestigiosi ospiti tra cui Ben Harper, Steve Winwood, Ryan Adams, Elbo...  
   
 
 
 
   
  Scopri tutte le informazioni sul comune di Soiano del lago
   
 
Eventi sul Lago di Garda  
  Scopri tutti gli eventi e le manifestazioni culturali...  
     
Luoghi e locali  
  Trova il tuo albergo, ristorante, i locali per
il tempo libero...