Lago-di-Garda.NET - navigare nell'informazione del Garda
Eventi sul Lago di Garda
       
 
Manifestazioni > leggi gli articoli
   
Manifestazioni
  Manifestazioni, sagre e feste nel bacino del lago di Garda
 
       
 
Spettacoli > leggi gli articoli
   
Spettacoli
  Rappresentazioni teatrali di prosa, musical, cabaret
 
       
 
Mostre > leggi gli articoli
   
Mostre
  Spazio dedicato a mostre, esposizioni ed esibizioni d’arte
 
       
 
Musica > leggi gli articoli
   
Musica
  Concerti e rassegne di musica classica, lirica, rock e pop
 
       
 
Libri > leggi gli articoli
   
Libri
  Appuntamenti di carattere editoriale sul Garda e dintorni
 
       
 
Corsi e scuole > leggi gli articoli
   
Corsi e scuole
  Scuole, corsi e seminari sul territorio del lago di Garda
 
       
 
Cinema > leggi gli articoli
   
Cinema
  Cinema: proiezioni e festival cinematografici sul Garda e dintorni
 
       
 
Scienza > leggi gli articoli
   
Scienza
  Eventi legati al mondo della scienza, della natura e dell’ambiente
 
       
 
Incontri e convegni > leggi gli articoli
   
Incontri e convegni
  Tutti gli incontri e i convegni organizzati sulle rive del lago di Garda
 
       
 
Sport e territorio > leggi gli articoli
   
Sport e territorio
  Pagina dedicata allo sport sul lago di Garda
 
       
 
Curiosità > leggi gli articoli
   
Curiosità
 
 
 
 
Banner IL NODO TEATRO: produzione spettacoli teatrali in tutto il nord Italia. Organizzazione rassegne e corsi di teatro. www.ilnodo.com
 
Banner ITS, siti web con elevata visibilità sui motori di ricerca. www.itsol.it
 
Banner LIBRERIA LA FENICE. A Brescia vende Libri antichi e fuori catalogo. accedi al sito web www.librerialafenice.it
 
Broker internazionale commercio metalli ferrosi e non ferrosi
 
Il Nodo Video: produzione audiovisivi



 
     
   
   
                       
  Invia d un amico Invia ad un amico   Stampa la pagina Stampa   Aggingi ai preferiti Aggiungi ai preferiti   Aggingi ai preferiti Feed Rss
                       
     
 
Lunedì 12/08/2019
 
 

lunedì 26 agosto 2019, ore 21.

 
  (Evento passato)  
 

Prima mondiale di Romeo e Giulietta con Sergej Polunin all'Arena di Verona

 
 
Un cast di 20 ballerini tra cui stelle di fama mondiale come Alina Cojocaru e Sergei Polunin, diretti dal pluri-premiato coreografo e ballerino Johan Kobborg
 
     
   
       
   
Quando? il calendario dell'evento
Lunedì / 26 Agosto 2019  
     
 
 
 

ROMEO E GIULIETTA
ARENA DI VERONA

Prima Mondiale

lunedì 26 agosto 2019 ore 21.00

Coreografia                           Johan Kobborg
Musica                                   Sergey Prokofiev
Scenografia                            David Umemoto
Costumi                                 Collettivo anonimi creativi
Luci                                         Konstantin Binkin
Decorazioni di scena             Tage Andersen, Kathe Kobborg
Direttore di produzione        Siarhei Rylko
Supervisore ai costumi         Srdjan Peric

Giulietta                                 Alina Cojocaru
Romeo                                   Sergei Polunin

Lady Capuleti                        Jann Esterhuizen
Lord Capuleti                         Ross Freddie Ray
Tebaldo                                  Nikolas Gaifullin
Mercuzio                                Valentino Zucchetti
Benvolio                                Giorgio Garrett
Paride                                    Kilian Smith
Frate                                       Dejan Kolarov

 

 

 
     
 

Spiazzante, travolgente, star assoluta del balletto internazionale, Sergei Polunin, la nuova “anima rock” della danza, debutta con Alina Cojocaru nella prima mondiale di Romeo & Giulietta, lunedì 26 agosto (ore 21.00) all’Arena di Verona per raccontare, attraverso la danza, una delle più belle, tragiche e romantiche opere di William Shakespeare.

Una versione originale e contemporanea della celebre tragedia musicata da Prokofiev. Grazie alle coreografie di Johan Kobborg alle scene di David Umemoto - scultore e visual artist - e a un corpo di danzatori di livello mondiale, Romeo & Giulietta, pur nella fedeltà alla tradizione del balletto classico, si arricchisce di traiettorie e gestualità che aprono nuove prospettive nell’arte della danza.
Una messinscena vibrante di una delle più potenti e tragiche opere di William Shakespeare, nella città della coppia di innamorati più famosa della storia.

Al centro della scena brilla l’estro virtuoso di Sergei Polunin, celebrità di fama mondiale che innova i canoni del balletto classico, circondato dall’alone delle rockstar, diretto discendente della stirpe di geniali, sensuali, iperbolici danzatori che da Nijinsky a Nureyev hanno infiammato i teatri e l’immaginario di milioni di fan.

Un Romeo post-litteram, più veloce ed eccitante, proiettato al futuro, che trova nel talento e nei muscoli del trentenne danzatore ucraino il diapason delle infinite potenzialità della danza.
Polunin, spirito inquieto e indipendente, innovatore per vocazione, fa della commistione di contesti creativi – oltre alla danza, è protagonista al cinema, nella moda, nella recitazione – il tratto distintivo di un nuovo approccio all’arte di Tersicore.

L’altra metà della storia d’amore vive nella grazia e nel talento di Alina Cojocaru, Giulietta, danzatrice rumena di fama mondiale, da anni ballerina principale dell’English National Ballet e parte di alcuni tra i più prestigiosi corpi di ballo internazionali.

Grazie a un cast di eccezionali danzatori e a uno staff creativo di prim’ordine, Romeo & Giulietta riporta in vita la tragedia shakespeariana musicata da Sergei Prokofiev, con l’intenzione di raggiungere il cuore, non solo degli appassionati di balletto, ma anche di un pubblico meno esperto in materia.

L’evento si tiene in collaborazione con la VI edizione del Festival della Bellezza di Verona – I Maestri dello spirito, manifestazione ispirata proprio a Dante, Mozart e Shakespeare, punto di riferimento per riflessioni sulla bellezza espressa nell’opera di straordinari artisti, in scenari storici di grande suggestione architettonica e artistica.

 
 

Il 26 agosto sarà l'apice di mesi di pura gioia creativa per me e per la squadra che mi affianca in questa nuova produzione di un solo atto di Romeo e Giulietta.
Lavorare con artisti fenomenali quali Alina Cojocaru e Sergei Polunin ora al massimo delle loro potenzialità, in questo luogo iconico spettacolare e maestoso, l'Arena di Verona, è molto di più di una notte speciale: è l'opportunità di una vita e uno di quei momenti che noi come artisti spesso sogniamo che possano arrivare prima o poi.

Mi sento fortunato di poter lavorare a fianco di David Umemoto, un artista che da tempo ammiro da lontano. Vedere che una sua creazione verrà alla luce qui all'Arena sarà di per sé un avvenimento prezioso. Collaborare da vicino con questo gruppo di artisti incredibili per portare in vita questa storia d'amore cruciale in una versione ad atto unico, come l'originale, sarà un'occasione unica per tutti noi e spero in uno spettacolo che commuoverà, toccherà da vicino e se necessario ricorderà al pubblico l'incredibile forza e bellezza di questa forma d'arte che è il balletto.                                                                                              Johan Kobborg

 

 

È un grande passo avanti per noi: l'obiettivo che ho sempre voluto raggiungere, cioè di produrre il balletto classico lontano dalle compagnie di balletto stabili; qui seguiamo le nostre regole e le nostre idee; nel perseguire questo obiettivo voglio lavorare con Johan Kobborg. In lui vedo il coreografo che può rinnovare l'immagine e il futuro del balletto, pur mantenendolo classico, perché unisce in sé l'approccio moderno al rispetto per la tradizione.
Essere all'Arena di Verona è fantastico! L'idea di essere all'aperto, sentirsi parte della natura, non esiste un posto altrettanto perfetto per esibirsi e comunicare con il pubblico. Verona è anche la città, la casa di Romeo e Giulietta e non vedo l'ora di danzare sulla partitura drammatica di Prokofiev, per
la prima volta qui a Verona.
Romeo è un personaggio non solo romantico, ma soprattutto passionale, vivace: cercherò di interpretarlo con questo spirito, e farlo a Verona lo rende una grande emozione.

                                                                                                                         Sergei Polunin

 

Quando avevo 19 anni ho incontrato per la prima volta Giulietta e ho trovato il mio Romeo. Un balletto molto speciale per me! Ora dopo alcuni anni e dopo avere interpretato quel ruolo in 5 diverse produzioni sono entusiasta di ritornare da lei ancora una volta. E in questa occasione nel modo più affascinante per un artista: una nuova creazione. Non vedo l'ora di lavorare e ballare di nuovo con Sergei e abbracciare tutte le scoperte e le novità a cui ci porterà la visione di Johan e il nostro lavoro insieme a lui.
Avere l'Arena di Verona come prima casa per il debutto di questa produzione aumenta ancora di più la magia di questo momento. Sono felicissima di tornare in Italia e interpretare la più grande delle storie d'amore in questo luogo meraviglioso.

                                                                                                                                  Alina Cojocaru

 
Aggiungi a Del.icio.us Aggiungi a digg Aggiungi a Facebook Aggiungi a FURL Aggiungi a Google Bookmarks Aggiungi a SphereIt Aggiungi a Spurl Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo My Web Aggiungi a OK Notizie
     
   
     
     
   
     

 
Banner IL NODO TEATRO: produzione spettacoli teatrali in tutto il nord Italia. Organizzazione rassegne e corsi di teatro. www.ilnodo.com
 
 
 
 
   
  Scopri tutte le informazioni sul comune di Verona
   
 
Eventi sul Lago di Garda  
  Scopri tutti gli eventi e le manifestazioni culturali...  
     
Luoghi e locali  
  Trova il tuo albergo, ristorante, i locali per
il tempo libero...
 
     
Recensioni  
  Leggi tutte le recensioni che abbiamo...