Lago-di-Garda.NET - navigare nell'informazione del Garda
Recensioni
       
 
Spettacoli > leggi le recensioni
   
Spettacoli
  Recensioni e commenti e approfondimenti su spettacoli teatrali
 
       
 
Musica > leggi le recensioni
   
Musica
  Recensioni e commenti sugli eventi musicali a livello locale e nazionale
 
       
 
Libri > leggi le recensioni
   
Libri
  Recensioni e commenti dal mondo dell’editoria
 
       
 
Cinema > leggi le recensioni
   
Cinema
  Recensioni dei film in sala e in home video
 
       
 
Scienza > leggi le recensioni
   
Scienza
  Commenti e approfondimenti dal mondo scientifico
 
       
 
Curiosità > leggi le recensioni
   
Curiosità
 
 
 
 
Banner IL NODO TEATRO: produzione spettacoli teatrali in tutto il nord Italia. Organizzazione rassegne e corsi di teatro. www.ilnodo.com
 
Banner ITS, siti web con elevata visibilità sui motori di ricerca. www.itsol.it
 
Banner LIBRERIA LA FENICE. A Brescia vende Libri antichi e fuori catalogo. accedi al sito web www.librerialafenice.it
 
Broker internazionale commercio metalli ferrosi e non ferrosi
 
Il Nodo Video: produzione audiovisivi



 
     
   
   
                       
  Invia d un amico Invia ad un amico   Stampa la pagina Stampa   Aggingi ai preferiti Aggiungi ai preferiti   Aggingi ai preferiti Feed Rss
                       
     
 
Domenica 10/06/2018
 
 

Esenin, Rachmaninov e Bregović protagonisti di due appuntamenti della manifestazione veronese.

 
 

La cultura slava al Festival della bellezza

 
 
 
     
   
       
   
 

Doppio appuntamento con la cultura Slava al Festival della Bellezza di Verona: a breve distanza abbiamo infatti potuto assistere ad un reading di poesie del poeta russo Sergéj Esenin, accompagnate dalle musiche di Sergéj Rachmaninov e ad al concerto del musicista bosniaco Goran Bregović.

 
     
 

Nella splendida cornice del Giardino Giusti, sabato 2 giugno l’attore Luigi Lo Cascio e la pianista Gloria Campaner sono stati gli artefici del suggestivo incontro tra la poesia di Sergéj Alexandrovič Esenin e la musica di Sergej Vasil’evič Rachmaninov. Ambedue russi, ambedue trasferitisi in America, continente che per Rachmaninov diventerà la seconda patria mentre per Esenin sarà solo fonte di insoddisfazione, sono tra i massimi esponenti della cultura russa a cavallo tra otto e novecento. Lo Cascio ha tracciato un interessante percorso della vita e dell’arte dell’infelice poeta russo, partendo dalle composizioni dedicate alla madre patria, la Rus’, quella terra a cui si sentiva indissolubilmente legato, e continuando con l’autobiografico “Diario di un teppista” in cui emergono i lati più caratteristici della sua personalità. Purtroppo l’ultima sezione, quella dedicata all’infelicità ed al suicidio del poeta, è stata interrotta da un temporale improvviso.
Alla magnetica e partecipe lettura di Lo Cascio hanno fatto da contraltare alcuni brani di Rachmaninov nell’ispirata interpretazione dell’eccellente pianista Gloria Campaner. Un appuntamento estremamente raffinato apprezzato dal pubblico che esauriva la corte del giardino.

Tutto esaurito anche venerdì 8 al Teatro Romano per il concerto intitolato Three letters from Sarajevo di Goran Bregović. Accompagnato dalla sua Wedding an Funeral Orchestra e da un quartetto d’archi, il musicista bosniaco ha eseguito brani dal suo ultimo cd, tra cui alcune canzoni in spagnolo scritte per la cantante Bebe, oltre alle tre struggenti Lettere da Sarajevo, scritte per violino solista ed orchestra, indirizzate rispettivamente alle comunità cattolica, ebraica e mussulmana. Un concerto caratterizzato da una prima parte che idealmente si apre verso il mediterraneo, a dimostrare il continuo interesse di Bregović verso i temi della convivenza e del multiculturalismo. Non sono mancati poi i grandi classici del suo repertorio provenienti dalla tradizione balcanica, tra cui la commovente Ederlezi, e le travolgenti Mesecina, Kalashnikov e Artiglieria che hanno chiuso la sezione die bis, mentre il programma “ufficiale” si era concluso con un altro grande classico: In the deathcar, scritta per Iggy Pop.
Successo travolgente con punte di entusiasmo in gradinata dove i posti a sedere sono stati abbandonati quasi subito dal pubblico per ballare sulle note della band.

Davide Cornacchione 2 e 8 giugno 2008

 
Aggiungi a Del.icio.us Aggiungi a digg Aggiungi a Facebook Aggiungi a FURL Aggiungi a Google Bookmarks Aggiungi a SphereIt Aggiungi a Spurl Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo My Web Aggiungi a OK Notizie
     
   
     
     
   
     

 
Banner IL NODO TEATRO: produzione spettacoli teatrali in tutto il nord Italia. Organizzazione rassegne e corsi di teatro. www.ilnodo.com
 
 
 
 
 
     
  19/08/2018  
I Momix rinnovano il tutto esaurito Teatro Romano  
  Un lavoro di tecnica strepitosa e sapiente creatività  
     
  15/08/2018  
Dopo 25 anni Dio ride ancora  
  Debutta a Brescia il nuovo spettacolo di Moni Ovadia, ideale prosecuzi...  
     
  08/08/2018  
Misura per Misura: vince lo stile inglese  
  Bella messa in scena del raro testo shakespeariano  
   
 
 
 
   
  Scopri tutte le informazioni sul comune di Verona
   
 
Eventi sul Lago di Garda  
  Scopri tutti gli eventi e le manifestazioni culturali...  
     
Luoghi e locali  
  Trova il tuo albergo, ristorante, i locali per
il tempo libero...
 
     
Recensioni  
  Leggi tutte le recensioni che abbiamo...