Lago-di-Garda.NET - navigare nell'informazione del Garda
Eventi nei dintorni del lago di garda
       
 
Manifestazioni > leggi le news
   
Manifestazioni
  Informazioni e aggiornamenti inerenti manifestazioni sul territorio
 
       
 
Spettacoli > leggi le news
   
Spettacoli
  Notizie dal mondo del teatro, a livello nazionale e internazionale
 
       
 
Mostre > leggi le news
   
Mostre
  Notizie e informazioni dal mondo dell’arte
 
       
 
Musica > leggi le news
   
Musica
  Notizie e informazioni dal mondo della musica; concerti, esibizioni, dischi
 
       
 
Libri > leggi le news
   
Libri
  Informazioni e aggiornamenti dal mondo letterario nazionale e internazionale
 
       
 
Corsi e scuole > leggi le news
   
Corsi e scuole
  Notizie e informazioni su scuole e occasioni di apprendimento
 
       
 
Cinema > leggi le news
   
Cinema
  Informazioni e notizie dal mondo del cinema
 
       
 
Scienza > leggi le news
   
Scienza
  Notizie e aggiornamenti dal mondo della scienza
 
       
 
Incontri e convegni > leggi le news
   
Incontri e convegni
  Informazioni e notizie su incontri e convegni nella zona gardesana
 
       
 
Sport e territorio > leggi le news
   
Sport e territorio
  Informazioni e news sul mondo dello sport
 
       
 
Curiosità > leggi le news
   
Curiosità
 
 
 
 
Banner IL NODO TEATRO: produzione spettacoli teatrali in tutto il nord Italia. Organizzazione rassegne e corsi di teatro. www.ilnodo.com
 
Banner ITS, siti web con elevata visibilità sui motori di ricerca. www.itsol.it
 
Banner LIBRERIA LA FENICE. A Brescia vende Libri antichi e fuori catalogo. accedi al sito web www.librerialafenice.it
 
Broker internazionale commercio metalli ferrosi e non ferrosi
 
Il Nodo Video: produzione audiovisivi



 
     
   
   
                       
  Invia d un amico Invia ad un amico   Stampa la pagina Stampa   Aggingi ai preferiti Aggiungi ai preferiti   Aggingi ai preferiti Feed Rss
                       
     
 
Martedì 14/07/2009
 
 

Giovedì 16 luglio 2009 - Ore 21.10

 
  (Evento passato)  
 

IL NODO TEATRO presenta "La commedia degli equivoci"

 
 
Rocca di Asolo
 
     
   
       
   
   
  Per saperne di più visita:
IL NODO
   
 
Quando? il calendario dell'evento
da Giovedì 16 Luglio 2009
a Giovedì 16 Luglio 2009
 
     
 

IL NODO TEATRO presenta La commedia degli equivoci di William Shakespeare.

Regia: Raffaello Malesci

 

 
     
 

Giovedì 16 luglio 2009 -  Ore 21.10


Rocca di Asolo
Sommità del Monte Ricco– 31011 Asolo (TV)

Ingresso : intero € 9,00 / ridotto € 5,00

 

 
 

La Commedia degli Equivoci

“...Sapete bene che le donne spesso si lamentano che la loro vita è pesante, il che equivale a dire, Dio fà di me una donna leggera. Agli uomini, è stato scritto, appaiono come angeli di luce, ma si tratta della luce della fiamma, e la fiamma brucia. Ne consegue che una donna quanto più è leggera tanto più facilmente ti appicca il fuoco eterno. State alla larga, padrone, da quella donna.”

 


Commento

“E qui voco errore!” Equivoci ed errori, commedia, farsa e scambio di persone. Il fascino dei gemelli, degli uguali, percorre la storia del teatro da Plauto fino ad arrivare a Shakespeare. Quanto su una persona influisce il carattere, la genetica, e quanto la società, la situazione in cui si nasce e si cresce, le compagnie, le esperienze? I gemelli sono uguali sempre o solo il loro aspetto è tale e il carattere varia in virtù delle circostanze che influenzano la vita ? Plauto nei Menecmi gioca sullo scambio, Shakespeare addirittura raddoppia i gemelli e gli scambi amplificando l’effetto farsesco. Ma questi gemelli sono alla fine davvero così uguali? O vengono ritenuti tali solo per scarsa osservazione ?
La festosità rituale della commedia non deve farci dimenticare che spesso guardiamo le persone solo superficialmente, basandoci sull’aspetto esteriore, dimenticandoci che dentro ognuno di noi si possono nascondere profondità inaspettate e slanci emotivi sorprendenti. Aguzziamo la vista dunque, questi gemelli sono poi davvero così uguali?

La Trama

La commedia si apre con una disputa immaginaria fra Paluto e Shakespeare che cercano di convincere il pubblico a dare la preferenza al loro lavoro. Il pubblico influenzato dalle promesse scenografiche e di effetti speciali sceglie Shakespeare che fa aprire la commedia con una grande tempesta.
Calmata la tempesta appare Egeone, mercante di Siracusa, arrestato a Efeso per via della rivalità tra le città di Efeso e Siracusa. Egeone racconta la sua vicenda a Solino, duca di Efeso. Gli dice del suo naufragio di molti anni prima, mentre navigava con sua moglie Emilia e due coppie di gemelli identici - i loro figli, di nome entrambi Antifolo, e i servi, di nome entrambi Dromio.
Durante la tempesta, sua moglie, uno dei figli e uno dei servi sono dispersi. All'età di diciottanni, Egeone ha permesso agli Antifolo e Dromio rimasti con lui a Siracusa di partire per Efeso, alla ricerca dei gemelli perduti tanto tempo prima. Ma anche di essi si perdono le tracce.
Solino, commosso dal racconto del vecchio, rimanda la sentenza di Egeone; Egeone ha tempo fino a sera per procurarsi i soldi per riscattare la sua vita, o l'esecuzione non potrà più essere dilazionata. A questo punto giunge a Efeso Antifolo di Siracusa, e la farsa comincia quando ognuno - gemelli compresi - confonde le identità dei gemelli. Antifolo di Siracusa finisce a pranzo con la moglie del suo gemello Antifolo di Efeso, Adriana. Nel frattempo Angelo, un orefice, consegna per errore a Antifolo di Siracusa una catena d'oro ordinatagli da Antifolo di Efeso, dicendogli che sarebbe passato più tardi per il pagamento. Quando Antifolo di Efeso si rifiuta di pagare, Angelo lo fa arrestare. Nel frattempo, Adriana e sua sorella, Luciana, si convincono che Antifolo e Dromio (di Efeso) siano usciti di senno, il che le induce a farli legare e portare da un dottore.
Naturalmente, quando in seguito Adriana incontra Antifolo e Dromio (di Siracusa), pensa che siano sfuggiti alle cure del dottore. La coppia di Siracusa è costretta a rifugiarsi in una vicina abbazia. Nel frattempo, Antifolo e Dromio di Efeso riescono davvero a sfuggire al dottore, e arrivano dal Duca mentre Egeone è condotto al patibolo. Nella confusione che si crea mentre ognuno racconta la sua versione degli accadimenti del giorno, Antifolo e Dromio di Siracusa arrivano con la badessa - che risulta essere Emilia, moglie perduta di Egeone. I gemelli chiariscono le loro storie alla presenza del Duca. Alla fine, la condanna a morte di Egeone è condonata e egli può riunirsi a moglie e figli, Antifolo di Siracusa si accinge a sposare Luciana, e tutti vissero felici e contenti.
I gemelli finalmente si osservano con altri occhi e lo spettacolo si conclude con una danza degli specchi in cui ognuno riconosce il proprio doppio.

 
Aggiungi a Del.icio.us Aggiungi a digg Aggiungi a Facebook Aggiungi a FURL Aggiungi a Google Bookmarks Aggiungi a SphereIt Aggiungi a Spurl Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo My Web Aggiungi a OK Notizie
     
   
     
     
   
     

 
Banner ITS, siti web con elevata visibilità sui motori di ricerca. www.itsol.it
 
 
 
 
   
  Scopri tutte le informazioni sul comune di Asolo
   
 
Eventi sul Lago di Garda  
  Scopri tutti gli eventi e le manifestazioni culturali...  
     
Luoghi e locali  
  Trova il tuo albergo, ristorante, i locali per
il tempo libero...