Lago-di-Garda.NET - navigare nell'informazione del Garda
Eventi nei dintorni del lago di garda
       
 
Manifestazioni > leggi le news
   
Manifestazioni
  Informazioni e aggiornamenti inerenti manifestazioni sul territorio
 
       
 
Spettacoli > leggi le news
   
Spettacoli
  Notizie dal mondo del teatro, a livello nazionale e internazionale
 
       
 
Mostre > leggi le news
   
Mostre
  Notizie e informazioni dal mondo dell’arte
 
       
 
Musica > leggi le news
   
Musica
  Notizie e informazioni dal mondo della musica; concerti, esibizioni, dischi
 
       
 
Libri > leggi le news
   
Libri
  Informazioni e aggiornamenti dal mondo letterario nazionale e internazionale
 
       
 
Corsi e scuole > leggi le news
   
Corsi e scuole
  Notizie e informazioni su scuole e occasioni di apprendimento
 
       
 
Cinema > leggi le news
   
Cinema
  Informazioni e notizie dal mondo del cinema
 
       
 
Scienza > leggi le news
   
Scienza
  Notizie e aggiornamenti dal mondo della scienza
 
       
 
Incontri e convegni > leggi le news
   
Incontri e convegni
  Informazioni e notizie su incontri e convegni nella zona gardesana
 
       
 
Sport e territorio > leggi le news
   
Sport e territorio
  Informazioni e news sul mondo dello sport
 
       
 
Curiosità > leggi le news
   
Curiosità
 
 
 
 
Banner IL NODO TEATRO: produzione spettacoli teatrali in tutto il nord Italia. Organizzazione rassegne e corsi di teatro. www.ilnodo.com
 
Banner ITS, siti web con elevata visibilità sui motori di ricerca. www.itsol.it
 
Banner LIBRERIA LA FENICE. A Brescia vende Libri antichi e fuori catalogo. accedi al sito web www.librerialafenice.it
 
Broker internazionale commercio metalli ferrosi e non ferrosi
 
Il Nodo Video: produzione audiovisivi



 
     
   
   
                       
  Invia d un amico Invia ad un amico   Stampa la pagina Stampa   Aggingi ai preferiti Aggiungi ai preferiti   Aggingi ai preferiti Feed Rss
                       
     
 
Mercoledì 14/07/2010
 
 

16- 19 luglio 2010

 
  (Evento passato)  
 

MIM 2010 (VR) NOGARA: CALIBRO35, LA FAME DI CAMILLA, TOASTERS e altri...

 
 
PARCO DI VILLA RAIMONDI - INGRESSO GRATUITO
 
     
   
       
   
   
  Per saperne di più visita:
MUSICA IN MOVIMENTO
   
 
Quando? il calendario dell'evento
da Venerdì 16 Luglio 2010
a Lunedì 19 Luglio 2010
 
     
 

Torna Musica in Movimento, festival in centro a Nogara, ad ingresso completamente gratuito, che arriva alla sesta edizione, piazzandosi tra i festival imprescindibili dell’estate in Provincia di Verona.

 

 

 
     
 

L’Assessorato alla Cultura del Comune di Nogara, il Comune di Nogara e Provincia in Festival, con la collaborazione dell’Associazione Culturale Musica in Movimento e Blitz Studio presenta Musica in Movimento 2010, consolidandosi come festival unico in tutto il veronese, tra le manifestazioni di Provincia in Festival 2010, circuito promosso dalla Provincia di Verona.

Musica in Movimento accoglie le espressioni musicali da tutto il mondo, con particolare attenzione per i fenomeni che fondono tradizione e innovazione. Non è un caso che nei primi cinque anni siano stati protagonisti artisti del calibro di Marco Di Maggio, Bloko Maranhao, Manodopera, Mr. T-Bone & Jamaican Liberation Orchestra, Men In The Street, The Hormonauts, Skiantos, Marco Carena, Rotterdam Ska-Jazz Foundation, Nick Becattini, Ginevra di Marco, Tonino Carotone, Massimo Bubola, The Pepper Pots, Good Fellas, Tre Allegri Ragazzi Morti, Little Taver, Folkabbestia, New York Ska-Jazz Ensemble, Rosalia De Souza, Bugo, Beatrice Antolini, Mauro Pagani, Musica Nuda e molti altri…

 

Musica in Movimento 2010 si ripropone come un festival di valenza assoluta per la cittadina di Nogara e per tutta la Provincia di Verona.

Musica in Movimento 2010 si svolge nello splendido Parco di Villa Raimondi, da venerdì 16 luglio a lunedì 19 luglio. Il tutto con ingresso gratuito!

Ecco, nello specifico il programma.

Venerdì 16 luglio saliranno sul palco i Calibro35, la band italiana attualmente più acclamata! C'è una cosa che gli italiani fanno meglio di tutti: le colonne sonore, e nessuno le suona come i Calibro35, musicisti incredibili e strumenti vintage per ricreare quella commistione di funk, jazz e prog rock nata negli anni settanta e mai così attuale.

Sabato 17 luglio un gradito ritorno in città, quello di Greg, Max Paiella & The Blues Willies. Swing, blues, surf, rock'n'roll. Gessati, brillantina e tonnellate di ironia sono gli ingredienti che compongono la gustosa ricetta dell’orchestra capitanata da Claudio "Greg" Gregori, direttamente da "610", trasmissione culto di Radio 2.

Domenica 18 luglio tocca a La Fame di Camilla. Arriva dalla Puglia una delle più fulgide promesse dell'indie-rock d'autore, che con intense canzoni in italiano ed albanese ha incantato pubblico e critica e pubblicato l'omonimo disco d'esordio per la prestigiosa Universal.

Si chiude lunedì 19 luglio con un evento internazionale! I Toasters sono i pionieri dello ska-revival "made in USA". Fondati nel 1982 dall'emigrato inglese Rob "Bucket" Hingley, hanno posto le basi per la rinascita del genere in America, ponendo le basi dello ska-core e ritagliandosi un posto d'onore nella storia della musica in levare. Semplicemente leggendari.

I concerti nel Parco di Villa Raimondi iniziano alle 22.00. Nel Parco un servizio ristorazione e bar. Ingresso sempre gratuito.

 

 

 

 

CALIBRO35

Milano, studio di registrazione, interno giorno: il gruppo di musicisti inizia a suonare.

Massimo Martellotta (Stewart Copeland, Eugenio Finardi, Mauro Pagani) è alle chitarre e alle lapsteel, Enrico Gabrielli (Afterhours, Mariposa, Morgan) su organi e fiati, Fabio Rondanini (Pino Marino, Roberto Angelini, Collettivo Angelo Mai) alla batteria, Luca Cavina (Transgender, Lindo Ferretti, Beatrice Antolini) al basso elettrico e Tommaso

Colliva (Muse, Franz Ferdinand, Arto Lindsay) ai controlli in regia.

Quattro musicisti nella stessa stanza; chitarre fuzz, organi distorti, bassi ipnotici e funky grooves riempiono l'atmosfera. Il primo capitolo della saga, dedicato alle musiche di polizieschi e action thriller, prende il nome di "Calibro35".

Subito dopo le prime registrazioni il progetto è chiaro: interpretare il repertorio delle soundtracks italiane cercando di farle proprie ma al contempo rimanendo fedeli e rispettosi all'opera dei grandi Maestri. La composizione di musiche originali segue lo stesso percorso: il gruppo cerca di ritrovare il suono, l'attitudine e quella coesistenza di generi che hanno reso famoso in tutto il mondo il gusto italiano nella musica per le immagini. Non è un caso che le prime esibizioni del gruppo siano avvenute all'estero, in Lussemburgo e Belgio e che il Funk&Sould Show di Charles Craig sulla BBC abbia trasmesso un rough mix di "Italia A Mano Armata" pochi giorni dopo la sua comparsa su Myspace.

Dalla primavera 2008 il gruppo tiene concerti in Italia e Europa mentre la versione de "L'Appuntamento" con la partecipazione di Roberto dell'Era ottiene una notevole attenzione nel mondo radiofonico. Alessio Bertallot inizia a trasmettere la canzone durante "BSide" e ben presto Radio DeeJay chiede di poter offrire la traccia in download gratuito dall'homepage del suo sito.

A testimonianza della trasversalità del progetto musicale nell'estate seguente Calibro35 partecipa a manifestazioni molto diverse tra di loro: festival di musica classica (Ravenna Festival), Jazz oriented (Jazz ReFound), indie (MIAMI e MEI) e radiofonici (RadioIncontri).

Il primo cd, uscito ad Ottobre su Cinedelic records ottiene notevole attenzione dalla stampa italiana: XL, BlowUp (8/10), Rumore (8/10), Jam (4/4), Rockstar (4/4), Rocksound (4/4), Mucchio, Raro! tra gli altri.

Da dicembre l'album è distribuito in tutto il mondo da OurDistribution. DustyGroove descrive il gruppo come "Totally Great" e MoovieGrooves e Soundtrack Corner lo eleggono tra i loro preferiti. Il successo della versione su cd porta Cinedelic a stampare e distribuire il disco anche in edizione speciale doppio vinile.

Il gruppo è reduce dalla realizzazione della sua prima colonna sonora originale per il film "SAID" coproduzione italo-spagnola in uscita nei cinema nel 2009. La colonna sonora rappresenta un'occasione per approfondire ulteriormente la ricerca verso un suono nuovo e attuale che rievochi però una tradizione musicale in parte perduta; anche per questo motivo la musica è stata registrata presso gli studi Ortophonic/Forum di Roma, fondati nel 1969 da Morricone, Bacalov e Piero Piccioni. E' questa l'occasione per comporre e creare musica in diretta, durante la proiezione delle immagini, rispolverando un iter compositivo che ha reso peculiare il suono italiano nel corso dei decenni.

Nel dicembre 2008 BSide e Radio Deejay con la collaborazione del sito wezimple.com hanno lanciato il remix contest de "L'Appuntamento": un altro modo di avvicinare i successi del passato e la musica dei giorni nostri. Gli utenti hanno la possibilità di scaricare le tracce separate del brano e di uploadare i loro remix che saranno selezionati

da Alessio Bertallot e trasmessi sulle frequenza della radio.

Dopo la realizzazione della colonna sonora di "Said" è in cantiere una nuova soundtrack per un documentario statunitense sul cinema di genere italiano “EUROCRIME!”; nel frattempo il brano “LʼUomo Dagli Occhi di Ghiaccio” è stato scelto dagli Afterhours per essere inserito in “Il Paese è Reale” compilation che raggruppa il meglio della musica indipendente italiana.

Nella primavera 2009 Calibro 35 partecipa al Offscreen Festival di Bruxelles con un progetto speciale sui BMovies italiani. Nello stesso periodo il gruppo è invitato alla Fiera Internazionale del Libro di Torino da Rai Radio Tre (Terzo Anello e Fahreneit) e all’Appuntamento a Mano Armata di Cattolica, il più importante evento del cinema di

genere italiano.

Il video del brano “Tutta Donna” con la partecipazione di Georgeanne kalweit riceve più di diecimila visite su YouTube in una settimana ed è segnalato per cinque giorni nell’homepage del sito. Sempre su Youtube il canale ufficiale di Calibro 35 raggiunge la top ten tra i canali musicali più visti.

Una riedizione del primo album con lʼaggiunta del singolo “Tutta Donna” esce nell’estate 2009 per Venus Dischi e ottiene un nuovo successo. Dopo oltre quaranta date estive (tra cui la partecipazione al “Festival Internazionale delle

Letterature di Roma”, a “Italia Wave” e al “Milano Film Festival”) la band intraprende il suo primo viaggio negli Stati Uniti per partecipare allʼHitWeek Festival di Los Angeles. Durante il periodo trascorso negli USA la band suona a New York nei prestigiosi club Nublu e Zebulon, al Fonda Theater di Los Angeles e tiene un live set nel più importante programma radiofonico di musica dal vivo americano “Morning Becomes Eclectic” su Radio KCRW. Il tour ottiene ottima visibilitaʼ sulla stampa sia italiana che estera e tornati in Italia Calibro 35 vince il premio MEI come Miglior Tour Italiano 2009. Il 2010 si apre allʼinsegna dellʼestero con un ritorno del gruppo on the road per date in

Olanda (tra cui il Festival Internazionale Eurosonic) e Lussemburgo; farà seguito tra Febbraio e Marzo un lungo tour Italiano con piuʼ di trenta concerti previsti per tutta la penisola. A gennaio viene inoltre annunciato lʼaccordo con Ghost Records per la pubblicazione in Italia e in Europa di “Ritornano Quelli Di…”, il secondo disco di Calibro 35

in uscita il 19 Febbraio.

 

Sito ufficiale

www.calibro35.com

 

 

BLUES WILLIES

Il gruppo nasce nei club Romani nel 1997 tra le atmosfere dei Gangster movies e l'enterteinment stile Las Vegas, è guidato da Claudio "Greg" Gregori (che insieme al compagno Lillo è un volto noto della televisione di oggi: Le Iene, Telenauta, Cocktail D’Amore, Mmhhh! Bla, bla, bla, e del cinema: "Tre mogli" di Marco Risi e "Blek Giek" di Enrico Caria) in veste di cantante e chitarrista.

I Blues Willies, sono 9 bravi ragazzi che propagano una tradizione  musicale di oltreoceano con una sventagliata di mitra sonoro.

Fedeli alla teoria dell'enterteinment modello Las Vegas, i BW allestiscono uno spettacolo, più che un concerto, attorno a nove fratelli italo-americani che tornano in Italia. La scelta stilistica non appaia strampalata. Accanto all'amore per i film di Scorsese c'è l'evidenza di una musica che pianta alcune radici proprio nella penisola a noi più cara. Non va dimenticato (piaccia o no) che nel lontano 1918 venne inciso il primo brano della storia del Jazz intitolato TIGER RAG, scritto ed eseguito da Nick La Rocca assieme al suo combo di italiani.

I BLUES WILLIES fanno zompettare sulle poltrone con un misto di gags, canzoni italiane originali e non, americane, rivisitate, riarrangiate, riesumate, scovate nel Rock'n'Roll, nel Doo-Wop, nel Jive, nel Calypso, nel Jazz, nel Surf, come si faceva a Las Vegas in quegli anni , come fanno loro oggi, agli inizi del 2000.
Nel 2002 , il gruppo è stato impegnato nel programma televisivo di RaiDue Mmhhh! (autori: Greg&Lillo, Neri Marcorè e Serena Dandini). Nell'occasione i BW, oltre alla sigla di testa eseguivano un brano a puntata, sempre frutto della vena compositiva di Greg. Nel 2005 i BW hanno partecipato come gruppo stabile al programma su Rai2 "Bla, bla, bla" di Marco Giusti, con Greg e Lillo nella doppia veste di autori e conduttori e nel 2006 sono stati ospiti fissi di “Suonare Stella” con la Dandini sempre su Rai 2.

 

 

 

LA FAME DI CAMILLA

Un band pop-rock dalle sonorità internazionali, testi che si riallacciano alla grande lezione dei cantautori ma tessuti in modo nuovo e originale, un approccio “frontale” che mira a colpire l’anima di chi ascolta. La band è composta da Ermal Meta (voce, chitarra, piano, campionamenti), Giovanni Colatorti (chitarre), Dino Rubini (basso) e Lele Diana (batteria).

La Fame di Camilla nasce a Bari nel 2007 e riflette gli ascolti eclettici dei componenti, che spaziano dal pop cantautorale all’alternative, dalla psichedelia al pop-rock, dai Radiohead ai Coldplay; l’attitudine pop-rock della band viene fuori con decisione sin da subito, e costituisce il “drive” lungo cui indirizzare con decisione il proprio cammino. Ben presto nascono le prime canzoni, in italiano e in albanese, lingua madre del cantante Ermal Meta, che entusiasmano il pubblico e convincono la critica grazie alle “emozioni nude” dei testi, poetici e diretti ad un tempo e alla qualità e intensità dei concerti. Il dono di Ermal nel mettere in fila le parole ha davvero pochi rivali, così come la sua capacità di ricollegarsi, per gusto ed inventiva, alla capacità tutta cantautorale di trasmettere immagini attraverso i propri testi, offrendo però un punto di vista del tutto originale. Per La Fame di Camilla comincia subito una fitta attività live, nei locali e in occasione di festival e concorsi nazionali, con ottimi riscontri.

Il primo singolo della band è stato Storia di una favola, che anticipava l’uscita del disco La Fame di Camilla, prodotto artisticamente dalla stessa band, registrato e missato presso gli Stone Room Studios e gli Itaca Recording Studios di Bari, e masterizzato a Londra da John Davis (R.E.M., U2, Damon Albarn, ecc.). Un album decisamente maturo per essere un debutto, in cui spiccano canzoni già “definitive” e arrangiamenti ispirati e felici, a riprova di quanto la band abbia già fatto molta strada prima di arrivare all’esordio discografico.

Storia di una favola ha portato decisamente fortuna alla band, vincendo il premio come Miglior Soggetto per il videoclip oltre al Premio Rivelazione Indie Pop dell’anno al Meeting delle Etichette Indipendenti (MEI). Sempre a dicembre Storia di una favola si aggiudica il titolo di Miglior Videoclip Italiano (PVI) per il 2009 nella Categoria EMERGENTI.

Il brano con cui La Fame Di Camilla si presenta al Festival di Sanremo 2010 è “Buio e Luce”, ennesima dimostrazione di un suono e di un piglio internazionale, in grado di coniugare la tradizione melodica italiana con gli arrangiamenti e l’emozionalità “animista” delle grandi band pop-rock d’oltremanica.

Il nuovo progetto discografico de La Fame di Camilla è uscito il 19 febbraio, e contiene una selezione di canzoni provenienti dal loro album di debutto oltre a dei brani inediti, tra cui quello di Sanremo, sui quali ha lavorato Fabrizio Barbacci, indice dell’indubbia qualità del progetto artistico di questa giovane band.

 

Sito ufficiale

www.lafamedicamilla.com

 

 

TOASTERS

I Toasters sono una delle più importanti ska band americane, che hanno contribuito a popolarizzare il genere nella scena underground mondiale negli anni '80. Rob "Bucket" Hingley, emigrato dall'Inghilterra, forma i Toasters a New York nel 1982 dopo aver scoperto che il 2-Tone ska che lui ama non è ancora esploso nella scena musicale americana. In breve tempo dà vita al primo scheletro della band e nel 1983 viene rilasciato il loro primo singolo, "Beat Up". Hingley, inoltre, fonda una propria etichetta, la Moon Ska Records, per neutralizzare lo scetticismo delle maggiori etichette convinte che lo ska non sarebbe mai diventato popolare negli Stati Uniti. La Moon Ska è cresciuta fino a diventare l'etichetta ska indipendente più grande del paese. Nel 1985 esce un demo EP, "Recriminations", prodotto da Joe Jackson, la prima di numerose collaborazioni. Due anni dopo, nel 1987, i TOASTERS lanciano il loro primo album americano, "Skaboom", per la Celluloid. "Thrill Me Up (1988) e "This Gun For Hire" (1990) aiutano a consolidare il seguito della band, mentre la scena ska newyorkese e gli artisti della Moon Ska sono in crescita esponenziale. La lineup dei Toasters continua a cambiare durante gli anni '90, con il vocalist e chitarrista Hingley come unico membro originale. Oltre alle attività di Hingley con la Moon Ska, i Toasters continuano a rilasciare album durante il decennio: New York Fever (1992), Dub 56 (1994), Hard Band for Dead (1996) e D.L.T.B.G.Y.D. (1997). I Toasters si impongono nel nuovo millennio con l'album "Enemy Of The State" del 2002 e una nuova compilation, "In Retrospect the Best of the Toasters", rilasciato nel 2003. Quando non sono in studio, Hingley e la lineup sempre in evoluzione dei Toasters sono in tour negli USA, in Europa e in tutti gli angoli affamati di ska del globo.

 

 

 
 

 

 

MUSICA IN MOVIMENTO 2010

(sesta edizione)

 

16- 19 luglio 2010

PARCO DI VILLA RAIMONDI

INGRESSO GRATUITO

 

 

Venerdì 16 luglio 2010

CALIBRO 35

(ITA - colonne sonore)

 

 

Sabato 17 luglio 2009

GREG, MAX PAIELLA & THE BLUES WILLIES

 (ITA – swing surf rock’n’roll)

 

 

 

Domenica 18 luglio 2010

LA FAME DI CAMILLA

(ITA  – rock pop)

 

 

 

Lunedì 19 luglio 2010

THE TOASTERS

(USA – ska)

 

 

 
Aggiungi a Del.icio.us Aggiungi a digg Aggiungi a Facebook Aggiungi a FURL Aggiungi a Google Bookmarks Aggiungi a SphereIt Aggiungi a Spurl Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo My Web Aggiungi a OK Notizie
     
   
     
     
   
     

 
Banner IL NODO TEATRO: produzione spettacoli teatrali in tutto il nord Italia. Organizzazione rassegne e corsi di teatro. www.ilnodo.com
 
 
 
 
   
  Scopri tutte le informazioni sul comune di Nogara
   
 
Eventi sul Lago di Garda  
  Scopri tutti gli eventi e le manifestazioni culturali...  
     
Luoghi e locali  
  Trova il tuo albergo, ristorante, i locali per
il tempo libero...