Lago-di-Garda.NET - navigare nell'informazione del Garda
Eventi nei dintorni del lago di garda
       
 
Manifestazioni > leggi le news
   
Manifestazioni
  Informazioni e aggiornamenti inerenti manifestazioni sul territorio
 
       
 
Spettacoli > leggi le news
   
Spettacoli
  Notizie dal mondo del teatro, a livello nazionale e internazionale
 
       
 
Mostre > leggi le news
   
Mostre
  Notizie e informazioni dal mondo dell’arte
 
       
 
Musica > leggi le news
   
Musica
  Notizie e informazioni dal mondo della musica; concerti, esibizioni, dischi
 
       
 
Libri > leggi le news
   
Libri
  Informazioni e aggiornamenti dal mondo letterario nazionale e internazionale
 
       
 
Corsi e scuole > leggi le news
   
Corsi e scuole
  Notizie e informazioni su scuole e occasioni di apprendimento
 
       
 
Cinema > leggi le news
   
Cinema
  Informazioni e notizie dal mondo del cinema
 
       
 
Scienza > leggi le news
   
Scienza
  Notizie e aggiornamenti dal mondo della scienza
 
       
 
Incontri e convegni > leggi le news
   
Incontri e convegni
  Informazioni e notizie su incontri e convegni nella zona gardesana
 
       
 
Sport e territorio > leggi le news
   
Sport e territorio
  Informazioni e news sul mondo dello sport
 
       
 
Curiosità > leggi le news
   
Curiosità
 
 
 
 
Banner IL NODO TEATRO: produzione spettacoli teatrali in tutto il nord Italia. Organizzazione rassegne e corsi di teatro. www.ilnodo.com
 
Banner ITS, siti web con elevata visibilità sui motori di ricerca. www.itsol.it
 
Banner LIBRERIA LA FENICE. A Brescia vende Libri antichi e fuori catalogo. accedi al sito web www.librerialafenice.it
 
Broker internazionale commercio metalli ferrosi e non ferrosi
 
Il Nodo Video: produzione audiovisivi



 
     
   
   
                       
  Invia d un amico Invia ad un amico   Stampa la pagina Stampa   Aggingi ai preferiti Aggiungi ai preferiti   Aggingi ai preferiti Feed Rss
                       
     
 
Mercoledì 27/10/2010
 
 

Giovedì 28 ottobre 2010, ore 17.00

 
  (Evento passato)  
 

Album Piave, ultima rarità verdiana

 
 
Ridotto del Teatro Regio di Parma
 
     
   
       
   
Quando? il calendario dell'evento
Giovedì / 28 Ottobre 2010  
     
 
 
 

Con l’esecuzione di una rarità verdiana, l’Album Piave, si concludono al Ridotto del Teatro Regio di Parma giovedì 28 ottobre, alle ore 17.00, ingresso libero, gli appuntamenti della rassegna “Verdi tra noi”, che giorno dopo giorno hanno accompagnato l’intenso calendario del Festival Verdi.

 

 
     
 

Nel 1868 Ricordi per volontà di Giuseppe Verdi raccolse e pubblicò in un album di canto a beneficio di Francesco Maria Piave alcune composizioni del Maestro di Busseto, in quale intendeva così aiutare la famiglia dell’amico poeta in difficoltà. All’invito del grande musicista risposero compositori italiani e stranieri.

 

Saranno i migliori allievi dell’Accademia del Teatro alla Scala a eseguire tali composizioni accompagnati dal pianista Vincenzo Scalera; si alterneranno il soprano Marika Gulordava, il mezzosoprano Anna Victorova, il tenore Jaeheui Kwon e il baritono Filippo Polinelli, prima parte di un concerto che proporrà pagine tratte dai più celebri dei melodrammi verdiani.

 

“È a Verdi che si deve l’iniziativa del nobile progetto – fu scritto in occasione della pubblicazione dell’Album Piave - è a lui che devesi un’ottima opera d’arte ed un’ottima azione”. Sei grandi artisti concorsero a formare un album la cui vendita fu messa a profitto del disgraziatissimo Piave. Daniel Auber scrisse una melodia dal titolo L’esultanza. La composizione di Ambroise Thomas è una Canzone danese e il titolo suggerisce come l’autore abbia avuto ancora piena la mente delle immagini evocate in lui da Shakespeare. La romanza di Antonio Cagnoni, Pensiero d’amore, ci trasporta d’un tratto in Arcadia; anch’essa è ricca d’intendimenti descrittivi e d’affetto non conturbato dalle lagrime, lagrime a cui ci richiama, invece, l’Abbandonata di Saverio Mercadante. Federico Ricci, a cui dobbiamo tante brillanti pagine di musica, scrisse un Lamento, tessuto sul metro dello stornello. Più felice di tutti nella scelta del soggetto da musicare, fu però Verdi: il suo Stornello è rivestito d’indifferenza, di quell’indifferenza che è cenere cui cova sotto il fuoco, che maschera il dispetto e la rabbia.

 

L’Accademia del Teatro alla Scala di Milano fu fondata da Riccardo Muti nel 1997 con l’obiettivo di dare continuità storica alla tradizione lirica italiana. Essa raccoglie l’eredità della gloriosa scuola dei “Cadetti della Scala” voluta da Arturo Toscanini negli anni Cinquanta. Il percorso didattico dell’Accademia si è arricchito nel corso degli anni della presenza di numerosi docenti di fama internazionale, quali Leyla Gencer (Direttore Artistico, scomparsa nel 2008), Luis Alva, Teresa Berganza, Renato Bruson, Mirella Freni, Christa Ludwig, Leo Nucci, Renata Scotto, Luciana Serra, Shirley Verrett.

 

Il Festival Verdi è realizzato dal Teatro Regio di Parma - soci fondatori Comune di Parma, Provincia di Parma, Fondazione Cariparma, Camera di Commercio di Parma, Fondazione Monte Parma - con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Major partner Fondazione Cariparma. Main sponsor Cariparma Crédit Agricole. Media partner Mediaset. Il Festival Verdi è realizzato anche grazie al sostegno e alla collaborazione di: Arcus, Reggio Parma Festival, Fondazione Prometeo, Fondazione Arturo Toscanini, iTeatri di Reggio Emilia, Comune di Busseto, Comune di Fidenza, Comune di Fontanellato, Comune di Fontevivo, Comune di Langhirano, Iren, Radio Italia, AD, ParmaIncoming.

 

 
Aggiungi a Del.icio.us Aggiungi a digg Aggiungi a Facebook Aggiungi a FURL Aggiungi a Google Bookmarks Aggiungi a SphereIt Aggiungi a Spurl Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo My Web Aggiungi a OK Notizie
     
   
     
     
   
     

 
 
 
 
 
   
  Scopri tutte le informazioni sul comune di Parma
   
 
Eventi sul Lago di Garda  
  Scopri tutti gli eventi e le manifestazioni culturali...  
     
Luoghi e locali  
  Trova il tuo albergo, ristorante, i locali per
il tempo libero...
 
     
Recensioni  
  Leggi tutte le recensioni che abbiamo...