Lago-di-Garda.NET - navigare nell'informazione del Garda
Eventi nei dintorni del lago di garda
       
 
Manifestazioni > leggi le news
   
Manifestazioni
  Informazioni e aggiornamenti inerenti manifestazioni sul territorio
 
       
 
Spettacoli > leggi le news
   
Spettacoli
  Notizie dal mondo del teatro, a livello nazionale e internazionale
 
       
 
Mostre > leggi le news
   
Mostre
  Notizie e informazioni dal mondo dell’arte
 
       
 
Musica > leggi le news
   
Musica
  Notizie e informazioni dal mondo della musica; concerti, esibizioni, dischi
 
       
 
Libri > leggi le news
   
Libri
  Informazioni e aggiornamenti dal mondo letterario nazionale e internazionale
 
       
 
Corsi e scuole > leggi le news
   
Corsi e scuole
  Notizie e informazioni su scuole e occasioni di apprendimento
 
       
 
Cinema > leggi le news
   
Cinema
  Informazioni e notizie dal mondo del cinema
 
       
 
Scienza > leggi le news
   
Scienza
  Notizie e aggiornamenti dal mondo della scienza
 
       
 
Incontri e convegni > leggi le news
   
Incontri e convegni
  Informazioni e notizie su incontri e convegni nella zona gardesana
 
       
 
Sport e territorio > leggi le news
   
Sport e territorio
  Informazioni e news sul mondo dello sport
 
       
 
Curiosità > leggi le news
   
Curiosità
 
 
 
 
Banner IL NODO TEATRO: produzione spettacoli teatrali in tutto il nord Italia. Organizzazione rassegne e corsi di teatro. www.ilnodo.com
 
Banner ITS, siti web con elevata visibilità sui motori di ricerca. www.itsol.it
 
Banner LIBRERIA LA FENICE. A Brescia vende Libri antichi e fuori catalogo. accedi al sito web www.librerialafenice.it
 
Broker internazionale commercio metalli ferrosi e non ferrosi
 
Il Nodo Video: produzione audiovisivi



 
     
   
   
                       
  Invia d un amico Invia ad un amico   Stampa la pagina Stampa   Aggingi ai preferiti Aggiungi ai preferiti   Aggingi ai preferiti Feed Rss
                       
     
 
Giovedì 20/10/2011
 
 

sabato 22 ottobre 2011, ore 21.00 - lunedì 24 ottobre 2011, ore 22.00

 
  (Evento passato)  
 

Francesco Cafiso e Raphael Gualazzi al Festival Verdi

 
 
Teatro Regio di Parma
 
     
   
       
   
Quando? il calendario dell'evento
Sabato / 22 Ottobre 2011  
     
Lunedì / 24 Ottobre 2011  
     
 
 
 

Due serate da non perdere chiudono Verdi and Jazz, la rassegna del Festival Verdi dedicata alle sonorità e ai ritmi del jazz, con gli artisti ospiti –da Barezzi Live Festival, Aperto Festival di Reggio Emilia e da ParmaJazz Frontiere Festival – a confrontarsi e a divertirsi con la musica del grande Maestro.  Sabato 22 ottobre alle ore 21.00 e lunedì 24 ottobre 2011 alle ore 22.00 al Teatro Regio di Parma, in collaborazione con Barezzi Live Festival, due concerti nel segno del talento e delle suggestioni verdiane con Francesco Cafiso e Raphael Gualazzi.

 

 
     
 

Nella splendida sala del Ridotto del Teatro Regio di Parma, il giovanissimo ma ormai affermato talento del sax Francesco Cafiso, accompagnato al pianoforte e alla tromba da Dino Rubino, accompagnerà il pubblico in un suggestivo viaggio tra le note e i ritmi del jazz, in un vero e proprio dialogo musicale in cui traspare un feeling profondo tra i due artisti. La creatività, i sentimenti e la follia artistica, scaturiscono inevitabilmente da due anime che parlano la stessa lingua. Il repertorio del Duo, oltre a composizioni originali, comprende alcuni dei più noti standard del jazz, interpretati in maniera completamente nuova come soltanto i grandi artisti sanno fare. Cafiso, con la sua voce calda e lirica, disarticola la melodia di brani celeberrimi, costruendo assoli straordinari per originalità e creatività. Rubino, dal suo canto, assicura al collega un vero e proprio tappeto sonoro, creando sulla tastiera del suo pianoforte linee melodiche moderne e di gran classe supportate da una complessa struttura armonica e ritmica, senza però rinunciare a pregevoli assoli. Ne scaturisce, così, un dialogo di altissimo livello tra due grandi artisti a conferma della vitalità e del prestigio di cui gode oggi il jazz italiano nel mondo.

 

Grande chiusura dei concerti di Verdi and Jazz lunedì 24 ottobre, alle ore 21.00 al Teatro Regio di Parma, con il pianoforte e l’inconfondibile voce di Raphael Gualazzi. Dopo il recentissimo sold out al glorioso New Morning di Parigi e sempre nuovi successi raccolti in tutto il mondo, la nuova stella della Sugar di Caterina Caselli fa tappa al Festival Verdi con un concerto all’insegna di virtuosismo, classe e leggerezza. Un palcoscenico affollato quello del Teatro Regio, con una vera e propria big band che farà risuonare nel tempio della Lirica i più grandi successi del jazz, del rag-time e dello stride-piano, da Scott Joplin a Jelly Roll Morton a Fats Waller: Christian Chicco Marini alla batteria e alle percussioni,  Manuele Montanari al contrabbasso,  Luigi Faggi Grigioni alla tromba e al flicorno,  Max Valentini al sax baritono e contralto, Giacomo Pietrucci al sax,  Giuseppe Conte alla chitarra, con la partecipazione straordinaria di due grandi musicisti per la prima volta sullo stesso palco, Francesco Cafiso al Sax e Marco Pacassoni al vibrafono e alla marimba.

 

Un esempio con non molti paragoni, quello di Raphael Gualazzi, di come anche nel panorama musicale italiano, spesso accusato di mancanza d’apertura verso il nuovo, si possa affermare invece un linguaggio come il suo, unione felice di una grande tradizione musicale quale il ragtime, il blues e il jazz degli anni Trenta con una visione aperta a tutta la musica moderna. Il suo piano e la sua voce sussurrata e jazzata sono il suo marchio di fabbrica. Con il trionfo al Festival di Sanremo, il secondo gradino del podio all’Eurovision Song Contest e i grandi successi nelle classifiche e sulle platee di mezza Europa, Gualazzi si è ormai imposto internazionalmente come una delle presenze musicali più originali. Il concerto al Teatro Regio sarà incastonato come unica presenza italiana in una tournée europea che solo a novembre toccherà gli Arcimboldi di Milano e il Parco della Musica di Roma. Nel ricco programma dei brani in scaletta non mancherà, come per tutti i musicisti che partecipano a Verdi and jazz,  un omaggio a Verdi: un’ imperdibile, originalissima versione di “Questa o quella” da Rigoletto.

 

I biglietti (da 8 a 35 euro) potranno essere acquistati presso la biglietteria del Teatro Regio di Parma dal lunedì al sabato  dalle ore 10.00 alle ore 14.00 e dalle 17.00 alle19.00. Chiuso la domenica. In caso di spettacolo alla domenica, la biglietteria è aperta un’ora e mezza prima dello spettacolo. Per informazioni: tel. 0521 039399 - www.teatroregioparma.org

 

Il Festival Verdi è realizzato dal Teatro Regio di Parma - soci fondatori Comune di Parma, Provincia di Parma, Fondazione Cariparma, Fondazione Monte Parma, Camera di Commercio di Parma - con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali. Major partner Fondazione Cariparma. Main sponsor Cariparma Crédit Agricole. Media partner Mediaset.

 

Il Festival Verdi è realizzato anche grazie al sostegno e alla collaborazione di: Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell’Emilia Romagna, Soprintendenza per il Patrimonio Artistico ed Etnoantropologico per le Province di Parma e Piacenza, Comune di Busseto, Comune di Fidenza, Comune di Fontanellato, Comune di Fontevivo, Comune di Langhirano, Fondazione Prometeo, Barezzi live, Premio Zanfi, iTeatri di Reggio Emilia, Teatro Comunale di Modena, Arcus, Reggio Parma Festival, Iren, AD, ParmaIncoming.

 

 

 

 
Aggiungi a Del.icio.us Aggiungi a digg Aggiungi a Facebook Aggiungi a FURL Aggiungi a Google Bookmarks Aggiungi a SphereIt Aggiungi a Spurl Aggiungi a Technorati Aggiungi a Yahoo My Web Aggiungi a OK Notizie
     
   
     
     
   
     

 
Banner IL NODO TEATRO: produzione spettacoli teatrali in tutto il nord Italia. Organizzazione rassegne e corsi di teatro. www.ilnodo.com
 
 
 
 
   
  Scopri tutte le informazioni sul comune di Parma
   
 
Eventi sul Lago di Garda  
  Scopri tutti gli eventi e le manifestazioni culturali...  
     
Luoghi e locali  
  Trova il tuo albergo, ristorante, i locali per
il tempo libero...
 
     
Recensioni  
  Leggi tutte le recensioni che abbiamo...